17° Maggiolino Show PDF Stampa E-mail
Scritto da A.A.V.S.   
martedì 27 maggio 2014

17 – 18  MAGGIO 2014 Cecina Mare (LI) : 17° MAGGIOLINO SHOW

e 1° Gran Concorso d’Eleganza per Maggiolino e Derivati

Image 


Baciato da due giornate di sole estivo si è svolto il 17-18 maggio 2014 il 17° Maggiolino Show , organizzato  dal Club Volkswagen Italia, club ufficialmente riconosciuto da Volkswagen Group Italia e federato alla A.A.V.S. ( Associazione Amatori Veicoli Storici federata F.I.V.A  www.aavs.it ) con il patrocinio del Comune di Cecina, dell’Associazione  Culturale Targa Cecina, dell’ Automobile Club Livorno,  in collaborazione con la Concessionaria ufficiale Volkswagen di zona Scotti & Co.  Quest’anno si festeggiavano i 60 anni di  Volkswagen in Italia, allora con la denominazione  Autogerma ora Volkswagen Group Italia.  Del Maggiolino e dei suoi derivati si sono scritti fiumi di copioni, ma non si era mai pensato ad un Concorso d’Eleganza dedicato a questo modello.  A sopperire a questa carenza ha pensato Marzio Cavazzuti, presidente e anima del Club Volkswagen Italia con la produzione in questa edizione 2014 del  1° Gran Concorso d’Eleganza per le Volkswagen Maggiolino, i derivati  e gli equipaggi partecipanti. La direzione tecnica del Concorso d’Eleganza è stata curata da Carlo Carugati, Socio Onorario del Club Volkswagen Italia nonché Consigliere A.A.V.S .

Trenta le selezionate vetture pre iscritte al Concorso d’Eleganza che sono state suddivise in quattro categorie: VETERAN ( 1938-1957 ) - CLASSIC ( 1958-1967 ) – VINTAGE ( 1968-1978 ) – INSTANT CLASSIC ( 1979-2014 ),  le quali, in tre momenti diversi della giornata di sabato 17 sono state esaminate dalla Giuria, presieduta dall’Ing. Dario Mella  giornalista e storico dell’Auto coadiuvato da: Susanna Pecchia – Presidente Associazione Targa Cecina, Andrea Morosati – Volkswagen Financial Services,  Luca Bedin – Volkswagen Veicoli Commerciali, Alessandro Lora Ronco – Direttore Marketing Volkswagen Financial Services, Maurizio Biondo – Presidente Consorzio Kontiki, Giovanni Dei – Titolare Dei Kafer Service, Camillo Croci – Presidente Maggiolino Club Italia, Enrico Cantone – Titolare Cantone Enrico Ricambi, Benedetto Cardali – Scotti &C. Concessionaria Volkswagen per Livorno e prov., Paolo Lumini – Insegnante Scuola Media Galileo Galilei – Cecina, Gianfranco Ronconi – Fotostudio GR – Cecina, Roberto Secchi – RS Car Classic. 

Durante le prime fasi della manifestazione, gli studenti della Scuola Media Statale “Galileo Galilei” con la supervisione del Prof. Paolo Lumini hanno allestito una variopinta Mostra di modellini di carta e patch in tessuto a tema “Maggiolino” realizzate da loro stessi in modo artigianale e fantasioso.  Come sempre a corollario, una vasta area espositiva con i più importanti ricambisti ed espositori dedicati al glorioso Kafer.  Nel primo pomeriggio un aperitivo sul lungomare di Marina di Cecina, dedicato ai presidenti di club ed a tutti i partecipanti ha permesso un momento di relax conviviale.

Nella serata di sabato, il sipario si è aperto sul gran galà delle vetture finaliste accompagnate e dagli equipaggi in abiti e costumi vintage,  coordinati al periodo storico della vettura,  che hanno poi sfilato in “passerella”,  con set e posa fotografica,  permettendo a tutti i  partecipanti e soprattutto alla giuria di poter perfezionare e definire l’aggiudicazione dei trofei.

Domenica mattina si è tenuto il classico Cruising per il Maggiolino Show con la partecipazione di quasi 200 equipaggi provenienti non solo dall’Italia, ma anche dalla Svizzera e Germania  con una policroma gamma di veicoli che spaziava dai due vetrini dei primi anni ’50 alle gloriose 6 volt degli anni ’60, una folta schiera di Cabrio anni ’70 e un’ottima rappresentanza di Typ 2 in vari allestimenti.  Ogni equipaggio ha ricevuto un gradito kit di benvenuto costituito da gadget offerti dagli sponsor del 17° Maggiolino Show 2014 : lattina di olio extra vergine di Oliva Italiano e bottiglia di vino rosso di toscana (ad indicazione geografica tipica ) brandizzati Club Volkswagen Italia , accompagnati da apposito bicchiere con effige Maggiolino , offerti dalla Dei Kafer Service;  tendine para sole, offerte dall’Automobile Club Italia di Livorno,  porta bollo e libretto di circolazione offerti dalla RS Car Classic, un gradito Kit guarnizioni cambio olio offerti dalla Bug Bus Net, ed un pregevole poster con la storia pubblicitaria  del T1 offerto dalla Volkswagen Veicoli Commerciali.   

Sempre apprezzato il trasferimento a Castagneto Carducci e l’aperitivo sul lungomare di Marina di Castagneto di Donoratico.

 Image

A tal proposito un doveroso ringraziamento è stato fatto a tutte le Forze dell’Ordine e ai vari Assessorati dei Comuni che hanno contribuito sinergicamente alla realizzazione di questa manifestazione con particolare plauso alla Polizia Stradale di Cecina  che con maestria, dedizione ed entusiasmo ha  scortato il lungo serpentone di vetture attraverso questo bellissimo tratto del litorale toscano.

A conclusione di queste due stupende giornate e raccolti tutti i pareri dei giurati e della giuria popolare, si sono tenute le premiazioni che hanno visto i seguenti veicoli ed equipaggi premiati :

Per la Categoria Veteran è stato consegnato il trofeo VW Financial Services,  a Piero Ninno con un conservato ed originale due vetrini del 1952 di color marrone . Premiati inoltre ex equo  Alberto Belussi con una targa offerta dalla RS Classic, per il suo raro Hebmuller del 1949 (vero gioiello) e Nesti  Raffaele  per la sua 2 vetrini tetto apribile del 1952.

Per la Categoria Classic sono stati riconosciuti,  ex equo, Claudio Berti e Massimiliano Bagnoli  (trofeo A.C.I ) con due Maggiolino Cabriolet 1500 entrambi del 1967.

 Image

Per la Categoria Vintage, è stato attribuito il trofeo VW Veicoli Commerciali a Gabriele D’Alessio con uno strepitoso  e fresco di restauro Typ 2 T2 Combi del 1974. Premiato inoltre nella categoria interpretazioni  originali, Raffaele Rubino che ha riprodotto su un Maggiolino del 1969  il “love bug” Tayo (ditta di modelli in latta  giapponese ) che aveva ricevuto in regalo nella sua infanzia.

Infine per la Categoria Instant Classic si è dato merito ad un ottimo esemplare di un Maggiolino celebrativo “limited edition” , la versione Giubileo del 1986 di Alfredo e Sonia Colombo. Un riconoscimento particolare inoltre   ad un Silver Bug del 1981 in preparazione Tuning con sospensioni attive, di Sonia Scali.

 

Il Best Of Show, Trofeo A.A.V.S è stato vinto da un modello simbolo per la Volkswagen,  segno di successi di vendite e del boom economico italiano: un Typ 11 mod 113 perl white (L 87) del 1963 conservato, con soli 32.000 km all’attivo, di Alessandro Novac.

Infine il Premio Giuria Popolare è stato assegnato a Mario Macchini con un ovalino, tetto apribile del 1957.

Va in archivio così anche questo 17° Maggiolino Show  2014 ed il 1° Concorso d’Eleganza per Maggiolino e derivati con il quale si sono festeggiati i 60 anni di Volkswagen in Italia.  Tanti i messaggi di apprezzamento per il lavoro svolto da Marzio Cavazzuti  ed il suo Staff,  che anche questa volta  hanno reso unico un evento.  Alla domanda:<< Quale tra queste 17 edizioni è stata la migliore? >>  Cavazzuti ha risposto come Enzo Ferrari : << Quella che dobbiamo ancora realizzare >>.  Ed allora cominciamo il count down per il 18° Maggiolino Show 2016, stessa location, stesso mare !  
Per informazioni sulle attività del club è possibile scrivere a :   Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   

Carlo Carugati
Ufficio Stampa  Club Volkswagen Italia.

www.clubvolkswagenitalia.it

 

Crediti fotografici:

http://youtu.be/OJeG-pMW14g

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo >

 

FOTO G.R.

di Gianfranco Ronconi - Cecina   LI

e mail:  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 

Ultimo aggiornamento ( martedì 27 maggio 2014 )
 
< Prec.   Pros. >

[+]
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size